ASD Bojon

I rigori li sbaglia solo chi ha il coraggio di tirarli.

Giorno: 6 Aprile 2020

Bellissima Lettera aperta da Capitan Bulku ai nostri “GIOVANISSIMI” Ciao , tosi , volevo chiedere se anche per voi è così, se anche voi manca il correre su quel prato , sputando sangue su ogni pallone per arrivarci per primi , a me si , mi manca poter correre tutti gli allenamenti con voi dietro e arrivare a casa con lo sforzo di vomito perché si è dato titto , il sentire il pallone scorrere sul campo di gioco, mi manca piangere rigorosamente sotto la doccia nascondendo le lacrime per la partita persa, ma manca urale forza Bojon, urlare Tosi , festeggiare con voi. Mi manca la felicità di Bighi e i suoi tuffi sotto il sette , mi manca non poter vedere la Volontà di Mhedi di crescere e migliorare sempre di più, mi manca la voglia e la grinta di Space , mi manca non poter vedere Fabio , che si impegna e da tutto , mi manca non poter vedere beppe fermare l’avversario e superarlo sulla fascia, mi mancano le entrato di Marco che pur dando il culo , ferma tutti, di là non si passa, mi manca Costa che ogni giorno ci prova a superarsi , mi manca la qualità di Seba il non poter vedere giocare Adil , mi manca non avere Andreato che ride e si impegna come pochi , mi manca vedere Poll che ride quando corre e ferma l’avversario e che mi dice ok ad ogni santo richiamo , mi manca non poter dire parole a Ferrara perché non la passa , stando però lì a sperare che segni , mi manca non poter vedere Furian che rientra dalla fascia per poter tirare col destro e sperare che quel maledetto pallone entri per festeggiare , mi dispiace non poter urlare Sante e vederlo fare di tutto , mi fa star male non poter fare i lanci per Omar e dire a Gottardo tu corri e guarda la porta , al resto qui ci penso io e un mio problema come farti arrivare la palla. Mi manca tosi poter vedere correre Masiero sulla fascia , mi manca non dire parole ogni domenica a Raoul perché è egoista anche se ogni volta che ha la palla , vorrei i pop corn per potermi godere lo spettacolo e preparare l’esultanza , mi manca quello che è molto di più di un semplice vice per me , che è molto di più di un difensore centrale , quello che da 5anni ormai gioca con me tutte le sacro sante settimane dimostrandomi che come lui non c’è ne sono tanti vero Edo?. Mi mancano le urla del Mister la domenica mattina in partita e nell’intervallo , mi manca non poter festeggiare con voi. Torneremo più forti che mai , promesso. Il Capitano